Nuoto Master – Campionati Italiani su base Regionale. La Nadir fatica ma vince.

Quest’anno da regolamento, il Campionato Italiano Master si è svolto con ‘un evento secco’ e su base regionale. Quindi niente Supermaster, niente trasferta di gruppo e niente staffette.

Nadir e Waterpolo hanno schierato più o meno lo stesso numero di atleti (183 e 179) e hanno combattuto fino all’ultima gara. Risultato finale: la Nadir sale sul gradino più alto del podio con 231.691,15 punti e la Waterpolo segue con 224.014,680 (poco più di 7600 punti).

La squadra ha risposto bene e compatta e i risultati gara sono stati ottimi, grazie al grande lavoro di tutti i tecnici. 7 i Record regionali conquistati dai Master Nadir:

  • 100 m Farfalla MOSTINI Claudio 1987 30M Pol Nadir – 59.19 RR
  • 200 m Misti di CALCATERRA Giuseppe 1946 75M Pol Nadir – 3’54.48 RR
  • 400 m Stile Libero di D’AGOSTINO Luciano 1941 80M Pol Nadir – 7’44.04 RR
  • 400 m Stile Libero di CALECA Renata 1986 35F Pol Nadir – 4’49.40 RR
  • 50 m farfalla di MOSTINI Claudio 1987 30M Pol Nadir – 26.27 RR
  • 50 m rana di PONTE Nicolo’ 1936 85M Pol Nadir – 55.59 RR
  • 50 m rana di CALCATERRA Giuseppe 1946 75M Pol Nadir – 45.68 RR
  • 200 M. farfalla ZARCONE PATTI MONICA 1966 55F Pol Nadir –

Adesso dobbiamo aspettare che si concludano tutte le altre sessioni regionali per sapere se, anche in questa stagione, siamo riusciti a conquistare il titolo Italiano o no.

In ogni caso, questo risultato a livello regionale, è già una conferma della solidità della squadra, dell’impegno di chi si allena e dà il proprio prezioso contributo attraverso le gare e della qualità del lavoro di tutto lo staff.

Risultati sabato pomeriggio

Risultati Domenica mattina

Riusultati Domenica pomeriggio

Record battuti

Classifica di Società