Nuoto Agonistico, Fondo Indoor – Campionato Regionale Primaverile. Palermo 14 Marzo, Piscina Comunale.

Pubblicato il REGOLAMENTO

La Manifestazione in oggetto citata, che avrà svolgimento a
Palermo presso la Piscina Olimpica, vasca coperta, sita in Via del Fante (50mt – 8 corsie –
Cronometraggio Manuale) , il giorno 14 marzo 2021 con inizio gare alle ore 10.00 (orario che potrà
subire variazioni in base alle iscrizioni ricevute).

REGOLAMENTO E AVVERTENZE

Sono ammessi a partecipare gli atleti con tesseramento valido per il Fondo nelle seguenti
Categorie: Ragazzi nella prova dei 3000 metri; Juniores e Assoluti (Cadetti e Seniores) nella prova dei
5000 metri.
Le gare saranno disputate in prova unica a serie composte in base ai criteri indicati nel
Regolamento e nelle Circolari del settore Fondo, con classifica finale a tempi. Se utile a far ridurre la
durata della manifestazione sarà consentito far disputare serie miste maschi/femmine, miste 3000/5000m
e far gareggiare due concorrenti per corsia. E’ previsto un tempo massimo per entrambe le gare.
La gara dei 5000 metri è valida per l’inserimento nelle graduatorie nazionali per i Campionati
Italiani Assoluti di Fondo Indoor che si disputeranno a Riccione il 25 Marzo 2021. I numeri degli atleti
ammessi ai Campionati Assoluti e le modalità di ammissione sono specificati nella Circolare Federale del
12/02/2021 prot. AP/558.
Le gare dei 3000 e 5000 metri sono valide per l’inserimento nelle graduatorie nazionali per i
Campionati Italiani di Categoria su base regionale per le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti.
Ai fini del Campionato Regionale Primaverile di Fondo verranno stilate le seguenti classifiche
per categoria: Assoluti (Unica Seniores + Cadetti) maschile e femminile 5000m; Juniores maschile e
femminile 5000m; I-II Anno Ragazzi 3000m (anni 2006-2007); Ultimo Anno Ragazzi 3000m (anno 2005);
Ragazze 3000m.

TEMPO MASSIMO
Il tempo massimo dei 3000m è fissato in 42’00” per i maschi e in 46’00” per le femmine. Il
tempo massimo dei 5000m è fissato in 1h.10’00” per i maschi e in 1h.16’00” per le femmine.
Raggiunto il tempo massimo, il Giudice Arbitro fermerà la gara. I concorrenti che non avranno concluso
la prova entro il tempo massimo non saranno classificati.

ISCRIZIONI E TASSE GARA
Le iscrizioni sono riservate ai tesserati FIN per la categoria FONDO e dovranno essere
effettuate on-line tramite il portale federale dal 24/02/2021
al 08/03/2021.

Il numero massimo di iscritti alla manifestazione è di 64 atleti , così ripartiti: 32 atleti nella
gara dei 3000 metri (16F e 16M) e 32 atleti nella gara dei 5000 metri (16F e 16M).

NORME GENERALI
Valgono inoltre le seguenti disposizioni comuni sia al Campionato Regionale che a quello Italiano Indoor:
● non sono consentite false partenze; all’atleta che anticipi l’entrata in acqua sarà applicata una
penalità di 10 (dieci) secondi o, in caso di indisciplina, a giudizio del Giudice Arbitro, la squalifica;
● nel caso di 2 (due) concorrenti per corsia potrà essere dato un secondo “via” a 30 (trenta) secondi
di distanza dal primo;
● la segnalazione agli atleti del numero di vasche percorse sarà a cura degli allenatori e/o
accompagnatori; quando un allenatore abbia più atleti in gara contemporaneamente, essi dovranno essere sistemati in corsie vicine (per tenere il conteggio dei passaggi è opportuno siano predisposti
appositi moduli);
● gli allenatori, per effettuare le segnalazioni suddette, potranno accedere a tre lati della vasca,
lasciando comunque liberi gli spazi destinati ad ufficiali gara e cronometristi; per concordare la
registrazione dei passaggi, le modalità di segnalazione degli stessi e la relativa utilizzazione degli
spazi, sarà indetta a cura della F.I.N. una riunione tecnica preventiva estesa a tutti gli operatori
presenti: Giudice Arbitro ed ufficiali gara; Cronometristi; Allenatori e/o rappresentanti di Società;
● In deroga al regolamento, gli atleti che avranno terminato la prova potranno uscire dalla vasca
prima che gli altri concorrenti abbiano ultimato la gara, con l’obbligo di non ostacolarne il transito,
pena la squalifica;
● Nel caso di due atleti per corsia, è fatto assoluto divieto di nuotare in scia, pena la squalifica.
Sarà consentito un periodo di riscaldamento di dieci minuti prima di ogni serie.

LINEE GUIDA PER IL CORRETTO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

La manifestazione si svolgerà a porte chiuse e l’accesso all’impianto sarà consentito esclusivamente agli
atleti iscritti alle gare e ai tecnici tesserati, che dovranno essere accreditati dalla propria Società di
appartenenza tramite comunicazione al Comitato Regionale entro la data del 10/03/2021. Oltre ai suddetti
tesserati, potranno accedere all’impianto solo gli Ufficiali di Gara FIN, i Cronometristi e gli addetti
all’organizzazione e alla segreteria.
Per accedere all’impianto, tutti dovranno esibire il proprio tesserino FIN e consegnare l’autocertificazione
predisposta dal Comitato Regionale già compilata e firmata, insieme a copia dell’esito negativo di un
tampone naso-faringeo effettuato entro 72 ore dalla gara.
Tutti dovranno mantenere il distanziamento sociale e indossare le mascherine durante la permanenza
all’interno dell’impianto, compresi gli atleti fino al momento in cui saranno chiamati al blocco di partenza.
Per quanto non specificatamente indicato in merito alle misure per la prevenzione del contagio da COVID-19,
si farà riferimento alle vigenti normative ministeriali e linee guida federali.

Tabella Oraria

ore 09:00 accesso all’impianto
ore 09:30 riscaldamento
ore 10:00 prima serie 3000m
ore 11:00 seconda serie 3000m
ore 12:00 prima serie 5000m
ore 13:30 seconda serie 5000m
ore 15:00 fine manifestazione e premiazioni